Questo sito utilizza cookies e strumenti simili per migliorare la tua esperienza di navigazione.

OK

Per avere maggiori informazioni sui cookies da noi utilizzati o su come modificare le tue impostazioni, vedi Politica sui Cookies. You Da qui puoi cancellare la tua autorizzazione in qualsiasi momento.

FAQ

Frequently Asked Questions

In our FAQ, you will find answers to the most common questions we receive from our users.

  • Che cosa succede all'energia che non viene usata immediatamente?

    Ai sensi delle norme in vigore nella maggior parte dei paesi europei, l'energia che non viene usata subito in casa viene immessa nella rete elettrica e messa a disposizione di altri consumatori. Il compenso per il produttore fotovoltaico varia di paese in paese; per maggiori informazioni rivolgersi al proprio installatore locale.

  • È possibile usare le batterie con il sistema solare?

    Sì, tecnicamente è possibile. Un sistema a batteria può cambiare i consumi e la generazione energetica, permettendo di sfruttare al massimo il sistema solare. Le specifiche tuttavia dipendono in gran parte dal paese e dalle norme locali. Dal punto di vista economico, la convenienza di un sistema a batteria aggiunto al sistema fotovoltaico dipende dal piano di supporto in vigore nel proprio paese per l'energia solare e le batterie. Bisogna informarsi localmente in merito alle varie possibilità.

  • I pannelli solari possono provocare incendi?

    Le autorità responsabili in materia di norme antincendio considerano i pannelli solari fotovoltaici come oggetti che non aumentano il rischio di incendio. Installati su tetti non infiammabili e composti da materiale che può prendere fuoco, ma non in modo semplice e rapido, i pannelli solari sono molto sicuri. In caso di incendio di un edificio in genere i vigili del fuoco conoscono alla perfezione il protocollo, anche perché di solito sanno come comportarsi in presenza di pannelli solari grazie alla diffusione degli impianti fotovoltaici nell'ultimo decennio.

    In quasi tutti gli incendi che hanno coinvolto impianti solari, l'incendio è partito da sistemi elettronici per la gestione dell'energia. In questo caso, i sistemi solari sono rischiosi come qualsiasi altro apparecchio elettrico installato in casa.

    I pannelli solari Panasonic HIT sono conformi alla direttiva ROHS e pertanto non contengono materiali pericolosi. In caso di incendio, l'edificio non viene invaso da fumi tossici o residui.

  • I pannelli solari sono semplici da riciclare?

    Nell'Unione Europea i pannelli solari devono essere conformi alla direttiva WEEE sui rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche. Dal 2007 partecipiamo a PV-Cycle, società che recupera e ricicla gratuitamente i pannelli solari dei clienti finali. Dato che i pannelli solari contengono metalli preziosi e altri materiali tecnicamente difficili da separare, questo sistema semplifica il riciclaggio dei pannelli solari cristallini come i moduli Panasonic HIT.

  • Su quale tecnologia si basano i moduli Panasonic HIT?

    I nostri pannelli solari sfruttano la tecnologia dell'eterogiunzione. Si tratta di una tecnologia di celle solari che abbiamo inventato nel 1990 e che viene impiegata per la produzione in serie dal 1997.

    Questa tecnologia offre la conversione energetica ad alta efficienza, poche perdite a temperature superiori e permette di produrre celle molto affidabili per operazioni a lungo termine. Finora (2015) nessun'altra azienda è riuscita a produrre e a vendere prodotti basati su questa tecnologia in grandi quantità.

  • Perché dovrei spendere di più per un sistema solare Panasonic HIT?

    L'acquisto di un impianto solare per il tetto non è che l'inizio di un prodotto affidabile e duraturo installato sul tetto. I pannelli solari devono funzionare tutti i giorni, 365 giorni all'anno, per rispettare il piano di ritorno sull'investimento redatto quando si installano i pannelli.

    I nostri pannelli solari sono quelli dalla qualità più elevata disponibili sul mercato e valgono il loro prezzo, con una percentuale di richieste di intervento in garanzia ineguagliabile. Inoltre, offriamo l'attendibilità di un'azienda che esiste da quasi 100 anni e per cui il fotovoltaico rappresenta una delle numerose aree aziendali: se ci guardiamo indietro, molte delle aziende che 25 anni fa producevano sistemi fotovoltaici ora non sono più attive. La nostra garanzia tuttavia è e rimane valida.

    I nostri pannelli solari generano inoltre più potenza sul tetto grazie all'alta efficienza: chi ha poco spazio sul tetto può risparmiare di più sulla bolletta elettrica.

  • Quanto dura un pannello solare?

    Siamo così sicuri delle prestazioni durature dei nostri prodotti che offriamo una garanzia di 25 anni sulla resa dei pannelli solari. È ragionevole prevedere una vita utile di circa 30-40 anni di esercizio. La qualità dei componenti come il backsheet o la brasatura sono essenziali per un funzionamento duraturo e usiamo soltanto i materiali migliori disponibili.

  • Quanto costa un impianto solare?

    Il costo del sistema dipende dalle dimensioni e dalla configurazione dell'impianto. I tetti complessi possono aumentare il costo ed esistono molti sistemi elettronici disponibili, ad esempio per gestire e controllare le prestazioni dell'installazione. Ultimo ma non meno importante, i pannelli solari di qualità elevata spesso sono più costosi. Richiedere un preventivo a un installatore qualificato nella propria zona.

  • Che effetto ha l'ombra sul sistema fotovoltaico?

    Vista la conformazione dei pannelli solari, poca ombra è sufficiente per ridurre la potenza erogata di un modulo singolo. I moderni inverter possono far fronte a questo problema e un sistema progettato correttamente può ottenere una resa elevata anche all'ombra. Se tuttavia sul tetto ci sono elementi come le antenne satellitari, conviene lasciare abbastanza spazio intorno ad esse per evitare che i pannelli siano troppo spesso all'ombra. Bisogna tenere in considerazione anche gli alberi o gli edifici circostanti. In caso di dubbio, un installatore qualificato può aiutare a calcolare l'impatto dell'ombra sul tetto.

  • Quanta energia genero sul mio tetto?

    Il quantitativo di energia generata dipende dalle dimensioni del tetto, dall'orientamento e dalla posizione del sistema fotovoltaico. Come regola generale, un tetto con 25 m2 di spazio disponibile rivolto da sud-est a sud-ovest in Germania genera circa 5.000 kWh ogni anno, pari ai consumi elettrici medi di una famiglia di 4 persone.

  • Si può produrre energia d'inverno?

    Sì. D'inverno la resa energetica è inferiore, ma dato che i sistemi fotovoltaici riescono a convertire i raggi solari anche a basse temperature, viene comunque generata energia. I tetti più inclinati d'inverno generano più energia rispetto ai tetti più piatti. Nei paesi dell'Europa centrale, in genere, a luglio si genera il quadruplo dell'energia rispetto a gennaio. Nei paesi più a sud questa differenza è meno marcata.